Altes Museum

Camminando lungo l’asse Ovest-Est della capitale, di fronte al grande cantiere del castello prussiano in ricostruzione, è inevitabile ritrovarsi al cospetto dell’Altes Museum, crogiuolo di tante storie berlinesi e non solo. L’Altes Museum (Museo vecchio) è di fatto il primo museo pubblico della storia prussiana e quindi tedesca.

La celebrità di questo monumento è sicuramente legata al nome del famoso architetto Friedrich Schinkel che tra il 1823 e il 1828 si occupò della progettazione e costruzione di questa grande opera neoclassica. L’armonia complessiva del Museo è risultato di tutto l’equilibrio architettonico del Lustgarten, elegante giardino destinato storicamente alle passeggiate e ai “piaceri” dei principi, divenuto oggi grande giardino pubblico, meta dei milioni di turisti che scorrono nel centro cittadino e incastrato prospetticamente nelle geometrie classicheggianti del Museo.

L’ Altes Museum non è tuttavia solo il risultato di una progettazione architettonica. Esso ci racconta di una fase fondamentale della storia politica berlinese e del significato dell’arte in rapporto agli umori politici. L’Architettura di Schinkel riflette cioè l’intensità di quella fase storica in cui l’opinione pubblica prussiana, memore delle offese napoleoniche degli inizi del Secolo, iniziò a ricercare un nuovo canone estetico, allontanandosi quindi dall’influenza del barocco francese e verso una pianificazione più monumentale, più classicheggiante, più prussiana.

Nel periodo dopo la riunificazione, l’Altes Museum ha svolto un ruolo fondamentale per gli equilibri espositivi dell’Isola dei Musei, ospitando prima la collezione di arte egizia, in attesa della riapertura del Neues Museum, e divenendo sempre più negli ultimi anni un luogo di passaggio ricercatissimo per la bellezza della sua esposizione di arte classica e sopratutto per la distensione delle sue sale espositive, culminanti nella rotonda centrale, sostenuta da una ventina di colonne corinzie molto eleganti e armoniche.

Posted in Architettura, Arte, Filosofia, Idealismo, Monumenti, Prussia, Storia and tagged , .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>