Schiller a Berlino

Nel bel mezzo del Gendarmenmarkt, in asse tra i due duomi e di fronte alla Konzerthaus, sta la statua del filosofo Friedrich Schiller. A guardarla sembrerebbe una semplice statua di abbellimento urbano dedicata come molte altre ad un personaggio rilevante della storia della città.

Quando venne prodotta nel 1859 dallo scultore Reinhold Begas, in onore del centenario della nascita dello scrittore, venne effettivamente pensata come opera urbana, addirittura predisposta ad un utilizzo come fontana, evidente nella presenza di quattro bocche di leone per la fuorisuscita dell’acqua.

La verità è che quella statua, posta proprio al centro della grande “piazza della tolleranza”, vuole raccontarci ben di più di una commemorazione da centenario. Schiller non è stato di fatti un semplice berlinese (anzi a Berlino ci passò di sfuggita) come neanche uno dei tanti filosofi della storia tedesca.

Friedrich Schiller, assieme a Goethe e Herder, è il segno e la chiave di lettura per capire la grande fase weimeriana della nascita, verso la fine del ‘700,  di quello che spesso chiamiamo “spirito tedesco”, frutto della mediazione tra neoclassisicismo e il neo-nascente romanticismo.

I pezzi teatrali di Schiller sono ancora oggi sempre più degli standard metrici con cui tutti, registi, intendenti e attori devono sottoporsi nella propria carriera. Non c’è teatro di Berlino che non abbia nei suoi programmi stagionali almeno un riferimento a questo grande filosofo e drammaturgo. Il suo contributo riguarda l’idea  di un teatro ed una drammaturgia pubblica e civile basata sulle idee di giustizia sociale e progresso.

Schiller a Berlino, in mezzo alla Gendarmenmarkt, circondato dalle Muse sottostanti che altro non sono che le arti e la filosofia, ci racconta di una Germania illuminista e moderna alla ricerca di una identità collettiva civile e tollerante. Il teatro come educazione alla convivenza, il teatro come educazione al vivere comune.

In fin dei conti Berlino e Schiller non possono che appartenersi.

Posted in Architettura, Arte, Filosofia, Idealismo, Illuminismo, Monumenti, Teatro and tagged , .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>